Passeggiate giornaliere per riprendere al meglio dopo l'estate

18 Settembre 2022 - 12:41

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

L’estate e le vacanze hanno ormai lasciato il passo alla ripresa delle normali attività. Lavoro, famiglia, impegni comunitari. C’è chi è rientrato ricaricato dopo le ferie e chi, al contrario, incontra difficoltà a reimmergersi nei ritmi della quotidianità. Un prolungato periodo di riposo può infatti impigrire il fisico e la mente rallentando un efficiente recupero. Una condizione che interessa soprattutto chi durante l’estate ha smesso di praticare con regolarità attività sportiva a vantaggio di un totale relax.

Riprendere, gradualmente e senza ansia, l’abitudine di dedicare del tempo all’esercizio fisico può facilitare un corretto e rapido ripristino del proprio bioritmo. Non servono sessioni di allenamento intensive ma semplicemente un po’ di movimento, meglio se all’aria aperta e all’interno di spazi verdi. Chi non è uno sportivo navigato può partire con delle semplici passeggiate.

Camminare è infatti un’attività motoria spesso sottovalutata ma che in realtà porta tanti benefici. In primis, è uno sport democratico che può essere praticato a qualsiasi età non comportando sforzi eccessivi sulle articolazioni e sul cuore. Non richiede attrezzature particolari o costose se non un buon paio di scarpe che consentano un appoggio sicuro e corretto di piede e caviglia.

Camminare regolarmente, tutti i giorni, ha inoltre effetti positivi su tutto il corpo: potenzia il tono muscolare e la resistenza cardiovascolare, migliora la postura e l’equilibrio, regola la pressione arteriosa, favorisce il lavoro dell’insulina, ormone deputato a metabolizzare gli zuccheri, riduce il colesterolo e aiuta a perdere peso senza sforzi eccessivi.

Non è tutto. Passeggiare è un’attività dai benefici sorprendenti anche per la sfera psichica ed emotiva dal momento che contribuisce a scaricare le tensioni e a liberare la mente, stimola la riflessione, favorisce la socializzazione e la creatività.

Bando alla pigrizia e spazio al movimento, dunque. Quanto e come? Ognuno conosce la propria prestanza fisica e può stabilire una tabella di marcia con velocità, lunghezza e difficoltà di percorso adatto alle proprie esigenze. Per ottenere i massimi benefici, gli esperti consigliano di arrivare ad almeno tre quarti d’ora di camminata tutti i giorni. Un obiettivo decisamente fattibile che si può raggiungere con gradualità, passo dopo passo.

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675