Luca Gaetani vince il titolo italiano di Gruppo GT

16 Ottobre 2021 - 19:41
Giancarlo Noviello
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giancarlo Noviello

La 53° edizione della Cronoscalata Monte Erice, ha incorato il pilota Luca Gaetani campione italiano di velocità montagna di Gruppo GT.

Il pilota di San Giorgio delle Pertiche, ha regalato al proprio team “Gaetani racing” ulteriori  emozioni e soddisfazioni,  conquistando in provincia di Trapani, il titolo assoluto italiano. 

La due gare si sono svolte lungo un tracciato molto insidioso, caratterizzato da tredici tornanti che uniscono Valderice ad Erice. Luca Gaetani ritornava su questo percorso dopo ben sei anni di assenza. Le temperature elevate e l’adrenalina alle stelle, non hanno facilitato certamente il compito del pilota padovano, che ha saputo portare a termine la gara senza prendersi rischi in manche, aggiudicandosi i punti utili a raggiungere la prestazione in gara2 abbassando di oltre due secondi e mezzo il suo crono.

“Sono davvero al settimo cielo - ha commmentato il pilota a fine gara -  e ad inizio campionato, con una vettura per me nuova, non avrei mai immaginano di poter diventare campione italiano.  Non è stata una stagione semplice, ma gara dopo gara è cresciuto il feeling con la vettura e i risultati positivi si sono visti grazie alla costanza e alla passione che ho sempre avuto per questo sport.  Ringrazio il team che mi ha  permesso di esprimere le mie potenzialità  e affrontare le undici tappe di campionato con grinta e serenità. Questo mi ha consentito di salire sempre sul podio consolidando il mio primato. grazie anche agli sponsor che mi hanno sempre sistenuto”.

 

Che cos’è il Campionato Italiano Velocità Montagna

E' una competizione che si disputa a livello nazionale, comunemente conosciuta come CIVM, organizzata dall’ Acisport. Si sviluppa su 12 gare dislocate su tutto il territorio nazionale; si tratta di cronoscalate, gare a cronometro su strade di montagna preparate e chiuse per queste specifiche manifestazioni.

Le vetture partono singolarmente, con un intervallo di tempo prefissato sui 30 secondi, e si aggiudica la gara chi svolge la salita nel minor tempo in base alla proprio categoria di appartenenza. E’ una tipologia di gare molto sentita e che normalmente richiama un ampio bacino di pubblico ad ogni evento. Le gare si disputano dal Trentino Alto Adige lungo tutta la penisola, fino in Sicilia.

I piloti che nell’arco dell’anno hanno gareggiato nella categoria di Luca sono circa una ventina, in generale invece, i partecipanti ad una gara in salita sono solitamente intorno ai 200.

L’assoluta di una tappa di campionato italiano è vinta da piloti che gareggiano con sport prototipi, macchine molto performanti e leggere, anche ex formula.

Chi è Luca Gaetani 

Luca Gaetani partecipa a questo tipologie di gare dal 2008, dal 2016 con Ferrari. La sua categoria di riferimento è il GT (gran turismo) dove compete con vetture simili ma di altre case, quali Lamborghini, altre Ferrari e Porsche.

Per la stagione 2021, annata da incorniciare che gli è valsa il titolo tricolore, la vettura in questione è una Ferrari 488 Challenge, new entry in casa Gaetani Racing. Il feeling con la vettura è stato da subito molto forte e  gli ha permesso di raggiungere la vetta del podio fin dalle primissimi gare: sulle dodici tappe di campionato Luca può vantare sei vittorie assolute, e alcuni secondi posti. Nonostante un grosso problema al cambio che l’ha visto costretto ad un ritiro forzato, ha totalizzato 157.25 punti che gli sono valsi il titolo italiano, conquistato alla gara sicula di Erice.

0099 1200x533px

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Tutto il rugby in un tocco, la passione de I Brentaroi

Maschi e femmine in campo, senza le caratteristiche mischie e placcaggi, ma lo spirito resta lo stesso

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Pallavolo: derby tra le big padovane in B1 femminile

Alia Aduna Padova Women ed Eurogroup Alta Fratte in campo domani sera a Santa Giustina in Colle

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

“Premio alla carriera” per il campione del mondo master di Mountan bike Fabrizio Stefani

Il riconoscimento da parte dei suoi preparatori atletici: “L’impegno e la costanza portano a grandi risultati”

La Kioene Pallavolo Padova accolta dal Sindaco a Palazzo della Ragione

Un abbraccio della città agli atleti in avvio del Campionato di A1. Consegnato un riconoscimento ai vincitori dell’Europeo e dei Mondiali U21

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675