“Porte aperte allo sport Paralimpico” per avvicinare allo sport le persone disabili

15 Settembre 2021 - 15:51
Giuliana Valerio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giuliana Valerio

Non si sono ancora spente le emozioni delle Parolimpiadi di Tokyo che si pensa già al futuro.

E' in corso la manifestazione “Porte aperte allo sport paralimpico” promossa dal Comitato italiano Paralimpico (CIP) Regione Veneto, ospitata nella tensostruttura di Carmignano di Brenta. Un’iniziativa che mira a diffondere l’idea paralimpica e il massimo avviamento alla pratica sportiva delle persone disabili.

“Cinque giornate nella quali dieci ospiti del Centro Diurno Vasi di creta di Carmignano di Brenta, con l’aiuto dei tecnici del CONI, potranno sperimentare le varie discipline paralimpiche – spiega il presidente del CIP Veneto Ruggero Vilnai – Al loro fianco altrettanti ragazzi normodotati che assumeranno il ruolo di tutor: affiancando i ragazzi disabili In questo modo sarà possibile garantire un intervento personalizzato e al contempo realizzare un contesto di gruppo/squadra volto all’inclusione di tutti, con oggetto di attenzione non il deficit di qualcuno, ma il successo del gruppo”.

Le attività si svolgono dalle 13.30 alle 15.30 dal lunedì 13 al venerdì 17 e comprendono diverse discipline: calcio balilla e freccette, la boccia, badminton, tennistavolo e tiro con l’arco. 

“Abbiamo immediatamente dato la disponibilità della nostra struttura – commenta l’Amministrazione comunale di Carmignano di Brenta – progettata per rispondere ad ogni normativa di sicurezza e inclusività. I partecipanti, che saranno tenuti a rispettare le restrizioni imposte dalla pandemia, troveranno uno spazio accogliente dove praticare queste discipline e siamo certi che l’esperienza sarà significativa anche per i giovani tutor, che impareranno a superare stereotipi e pregiudizi, confrontandosi in modo concreto con il concetto di diversità e potandolo nel loro ambiente scolastico e tra i loro amici”. 

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675