Skip to main content

Mivao: Coop Nuova Vita e Ancora ODV unite da un obiettivo comune

15 Giugno 2021 - 11:41

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

Cresce l’interesse e l’attenzione per Mivao Save The Date, camminata o corsa su percorsi attrezzati che attraverserà i dieci Comuni della Federazione del Camposampierese.

Partita lo scorso 11 maggio, la manifestazione, organizzata dall’associazione Mivao con il patrocinio del Tavolo degli assessori dello sport della Federazione, martedì 8 giugno ha fatto tappa a Borgoricco che, per l’occasione, ha aperto in via straordinaria anche il locale Museo della centuriazione romana.

Oltre 180 i partecipanti, un vero e proprio boom di adesioni che ha visto la presenza di una trentina di podisti speciali: membri di Ancora ODV e ospiti della Cooperativa nuova vita. Realtà sociali, entrambe di Camposampiero, che si occupano di persone con disabilità motorie grazie a due strutture residenziali - Casa Gialla, coordinata da Paola Gottardello e Casa Amami, coordinata da Melissa Marcato - un Centro diurno di riabilitazione motoria post trauma (Cdm), coordinato da Maria Paola Covino e Ancora ODV che raggruppa persone che hanno concluso il percorso di riabilitazione al Cdm e ora mettono la loro esperienza al servizio di altre persone diversamente abili. 

“I nostri ragazzi sono entusiasti di partecipare a questa iniziativa – spiega Melissa Marcato – Il ricavato di Mivao Save The Date quest’anno sarà infatti destinato all’acquisto di una particolare bicicletta, denominata “Veloplus” e abilitata al trasporto di persone in sedia a rotelle. La manifestazione rappresenta inoltre un’importante opportunità di socializzare e fare inclusione nel senso più vero del termine dopo un anno di isolamento forzato causa covid”.

Per agevolare la partecipazione, sono stati strutturati due percorsi, tracciati lungo il territorio comunale, uno, totalmente privo di barriere architettoniche, riservato ai partecipanti con disabilità motorie. Associata all’iniziativa anche un’apertura in via straordinaria del Museo della centuriazione romana che ha aperto gratuitamente i battenti per il gruppo offrendo una visita guidata riservata.

Soddisfazione anche da parte del presidente di Ancora ODV Franco Scaldaferro che da diversi anni, con tutto il suo team, promuove iniziative per agevolare il processo di reinserimento e recupero di persone con disabilità motorie a seguito di traumi o malattie. “Partecipiamo volentieri alle diverse tappe organizzate assieme a Mivao – precisa Scaldaferro – E’ un modo per fare rete, sentirsi uniti e promuovere occasioni di incontro e di integrazione”.

Un obiettivo, quest’ultimo, che è parte integrante dell’associazione, nata nel 2015 ed attiva in molti progetti, alcuni importanti all’interno delle scuole, diretti a sensibilizzare, dare supporto ed informare su una serie di aspetti collegati alla disabilità. Tra questi, anche questioni molto pratiche, come può essere ad esempio la scelta di una determinata tipologia di sedia a rotelle in base alle esigenze personali.  

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Valentina Cafolla entra nella storia

In due giorni ha stabilito due record mondiali in Apnea Dinamica sotto i ghiacci: 140 metri con monopinna e 80 metri con doppia pinna

Saluti amari: ultima partita in casa della Superlega per Pallavolo Padova

I ragazzi di Cuttini sconfitti dal Mint Vero Volley Monza 1-3 davanti a una Kioene Arena gremita

Hockey Ghiaccio Femminile: La Sala e Mellarè ai Giochi Olimpici Giovanili Invernali 2024 in Corea del Sud

Ai Mondiali U18 Femminili a Bolzano le tre padovane (con loro anche Olivia Cambruzzi) hanno vinto l’argento

"Tre tocchi d'Autore", appuntamenti con il Volley, la sua storia e i suoi protagonisti

Curato dal giornalista Massimo Salmaso,  il 6 febbraio la voce e il volto Rai della pallavolo femminile, Marco Fantasia

Pattinaggio a rotelle velocità: Vittoria Andreetta e Sofia Paolotti, che sprint!

A Spinea inaugurata la stagione: al Campionato regionale le due giovani biancoscudate sono campionesse regionali indoor

Master in Marketing e Management dello Sport

Un corso di specializzazione post laurea per formare i prossimi dirigenti del sistema sportivo allargato. Tutti i dettagli del progetto promosso dall’Università Tor Vergata di Roma

Sci: il padovano Stefano Pizzato in Coppa del Mondo

Il 20enne di Noventa Padovana, in forza alle Fiamme Oro, ha esordito in Gigante a Bansko (Bulgaria)

Boulder: lo spettacolo dell'arrampicata sportiva

Disciplina oilimpica dal 2020, al via la Coppa Italia Bouldering e Speed. A Padova due società per la pratica

Sara e Gaia Maragno, due sorelle per otto medaglie e due ori nel nuoto paralimpico

Sorde dalla nascita, sono oggi pluricampionesse. Lo sport: una passione, una sfida e voglia di riscatto