Skip to main content

Tre giorni non stop di sport e divertimento in acqua

15 Maggio 2024 - 12:06

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

Never stop experience. Questo il titolo di un grande weekend di sport che vedrà protagonisti le moto d’acqua e gli sport alternativi. Tre giornate all’insegna del divertimento e dello spettacolo che animeranno la città di Chioggia a partire già da venerdì 17 maggio. Due gli eventi in programma: la seconda tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua-Gran Prix Aquabike Città di Chioggia e gare di Obstacle Course Race (OCR).

“Never stop experience è un nuovo format di evento voluto e ideato da due sportivi al fine, non solo di permettere ai grandi piloti nazionali di sfidarsi in una cornice unica come la spiaggia di Sottomarina e per gli atleti di OCR di mettersi alla prova con sospensioni, equilibri e resistenza, ma soprattutto per far emozionare gli spettatori con sport alternativi – ha dichiarato Juri Tiozzo Celi presidente della ASD Kanarin Experience e organizzatore dell’evento.- Ci aspettiamo molto interesse da parte della cittadinanza e dei molti turisti che affollano Chioggia e Sottomarina in questi giorni”.

Ma veniamo agli eventi. Inizierà venerdì 17 maggio la seconda tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua-Gran Prix Aquabike Città di Chioggia, organizzato dall’A.S.D. Kanarin Experience, sotto l’egida della Federazione Italiana Motonautica C.O.N.I., che si concluderà domenica 19 maggio. Le gare, per le quali sono attesi oltre 120 piloti provenienti da tutta Italia, avranno luogo nello specchio d’acqua antistante l’arenile del Park Diga (Via San Marco - Sottomarina Lido). A sfidarsi nel mare di Sottomarina saranno uomini e donne, campioni di campioni di Freestyle, di circuito Ski, Runabout ed Endurance. La prima giornata sarà dedicata ad iscrizioni, allestimento del campo gara e prove tecniche, mentre da sabato inizieranno, dopo le prove libere, le prime manche di gara (a partire dalle 11.30) che proseguiranno poi nel pomeriggio. Si riprenderà quindi domenica a partire dalle 9.15 con le prove libere e dalle 10.30, con le seconde manche.

“Dopo alcuni anni di assenza il Campionato Italiano Moto d'Acqua ritorna a Chioggia, per disputare la seconda prova della stagione agonistica 2024 – ha precisato Vincenzo Iaconianni, Presidente della Federazione Italiana Motonautica - La prima tappa iniziata a Napoli ha già dato grandissimi riscontri, sia sotto il profilo numerico, sia sotto quello qualitativo e presenta ai cancelletti di partenza oltre centoventi piloti, molti dei quali partecipano a più categorie, aumentando così notevolmente il numero dei riders in gara”.

Le categorie e le 20 classi in gara sono Runabout F1, Runabout F1 Veteran, Runabout F2, Runabout F4, Runabout F4 Femminile, Runabout Novice. Spark Giovanile 12-14, Spark Giovanile 15-18. Ski F1, Ski F1 Veteran, Ski F2, Ski F4, Ski Open, Ski Superjet , Ski Giovanile 12-14, Ski Giovanile 15-18. Freestyle Pro, Endurance F1, Endurance F2, Endurance F3.

624 moto interna 1200x533

“Dopo il grande successo della prima tappa di Napoli tutto è pronto per Chioggia, una città storica per le moto d'acqua in quanto per tanti anni si è disputata la King of Diga, una delle gare internazionali più importanti e più spettacolari che ci siano mai state – ha ribadito Giorgio Viscione, Presidente Commissione Moto d’Acqua della Federazione Italiana Motonautica - Abbiamo conquistato un campo gara bellissimo, fondamentale, storico, pieno di attrattive, tra l'altro la laguna di Venezia è un luogo pieno di persone, quindi ci aspettiamo molto pubblico e un numero di piloti di gran lunga più ampio della tappa di Napoli, sono state effettuate molte più iscrizioni. Tutto è pronto per un ulteriore importante successo del Campionato Italiano Moto d'Acqua e della Federazione Italiana Motonautica”.

Contemporaneamente al Campionato Italiano moto d’Acqua, sulla sabbia di Sottomarina, molti atleti si sfideranno nell’Hurricane Beach Storm, in gare di Obstacle Course Race (OCR). Si tratta del più grande evento in spiaggia del Veneto, di questa disciplina. Sospensioni, equilibri e resistenza saranno gli ingredienti principali per una competizione che vedrà sfidarsi oltre 100 atleti, nel Campionato Regionale Kids, K1 Strong e nella Coppa Italia Sprint.

 

Foto di Laura Bettinardi

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

I Runners Padova festeggiano i 50 anni della fondazione e i 40 anni di Presidenza di Lucio Giuseppe Medici

Grande festa presso la Fondazione Opera Immacolata Concezione con i big dell’Atletica Leggera

300 chilometri per la vita

Dal 25 al 27 aprile appuntamento con la seconda edizione di Veneto for Life. 3 giorni, 3 province, 300 chilometri a sostegno della ricerca sul cancro

Pallavolo Padova: la stagione agonistica è finita...ma non per tutti

Convocati tre padovani per la Volleyball Nations League e quattro allo stage in vista della nuova nazionale di De Giorgi

Softball: Padova Braves punta ai Play Off

Le biancorosse, con un bilancio di due vittorie (in casa) e una sconfitta (esterna), si affacciano ora all’Intergirone

6InSuperAbile, al via la quarta edizione

Tanti eventi di sport, arte e musica all’insegna dell’inclusione. Sabato 1° giugno possibilità per ragazzi e famiglie di cimentarsi in 11 discipline sportive paralimpiche e integrate

Breaking: la corsa di B Girl Alessandrina per le Olimpiadi di Parigi

A Padova per perfezionare tecnica e stile alla B Students Accademy

Banca Annia Padova Women raggiunge la salvezza

De Bortoli e compagne superano 3-1 Crema ed evitano la retrocessione. Joelle M’Bra: “Siamo entrate in campo con grinta e si è visto subito. Siamo felicissime”