Skip to main content

Cinque atleti delle piscine di Stra e Vigonza ai campionati assoluti di nuoto 2024

13 Marzo 2024 - 17:35

 


Contenuto sponsorizzato

 


Contenuto sponsorizzato

logo chesport

Una spedizione di cinque atleti del gruppo di allenamento delle Piscine di Stra e Vigonza, ha preso parte ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione dal 5 al 9 marzo
La competizione è stata di altissimo livello nonostante sia stata collocata in anticipo rispetto al consueto calendario. Durante le cinque giornate di gare sono stati assegnati i nuovi pass per le Olimpiadi di Parigi e sono stati decretati i nuovi campioni italiani, ma è stata anche l’occasione per molti giovani atleti di testarsi in vista delle manifestazioni internazionali estive e a poche settimane dai Criteria Giovanili 2024, ovvero i Campionati Italiani riservati alle categorie giovanili.

Il gruppo allenato da Igor Santinello era composto dagli atleti più esperti Gianmarco Foglia, Benedetta Boscaro, Aurora Masetto, accompagnati dai giovani Martina Favero e Stefano Mogno alla loro prima esperienza ai Campionati della massima categoria e per i quali la preparazione è rivolta principalmente al campionato giovanile che si terrà dal 5 al 10 aprile in vasca da 25 metri.

Diverse le finali giovani e finali B ottenute dagli atleti, dove spicca la qualificazione (seppur ancora da ufficializzare) di Benedetta Boscaro per i Campionati Europei Juniores ottenuta grazie al tempo di 1:02.3 nuotato dei 100 dorso femminili.

Ottima prova anche di Aurora Masetto che in 2 distanze nuota il personal best partecipando alla finale giovani dei 100 farfalla (1:01.45) e vincendo la finale giovani dei 50 stile libero in 26.00.

“Sono soddisfatto - ha dichiarato al termine dei Campionati Igor Santinello - Gli obiettivi stagionali dichiarati a inizio preparazione si sono realizzati mi dispiace solo per il capitano Gianmarco Foglia perché per il lavoro che stiamo facendo meritava di raccogliere qualcosa di più. Ora dobbiamo finalizzare i Campionati Giovanili per puntare al massimo bottino possibile, anche con gli atleti che ancora non partecipano a livello assoluto. Tra i prossimi obiettivi c’è sicuramente ottenere la qualificazione alla Coppa COMEN con Stefano Mogno, e far crescere anche il resto della squadra per allargare la nostra partecipazione agli eventi nazionali futuri”.

© chesport.info Tutti i diritti riservati

Le più lette

Pallavolo: Fefè de Giorgi a Padova per Tre tocchi d'autore

L'allenatore della nazionale ed ex giocatore presenta il suo libro "Egoisti di squadra"

Sara e Gaia Maragno, due sorelle per otto medaglie e due ori nel nuoto paralimpico

Sorde dalla nascita, sono oggi pluricampionesse. Lo sport: una passione, una sfida e voglia di riscatto

Pattinaggio a rotelle velocità: Vittoria Andreetta e Sofia Paolotti, che sprint!

A Spinea inaugurata la stagione: al Campionato regionale le due giovani biancoscudate sono campionesse regionali indoor

Sci: il padovano Stefano Pizzato in Coppa del Mondo

Il 20enne di Noventa Padovana, in forza alle Fiamme Oro, ha esordito in Gigante a Bansko (Bulgaria)

Emma Mazzenga a 90 anni non finisce di stupire

L’atletica professoressa padovana firma altri due record mondiali nei 60 e nei 200 metri con il tempo, rispettivamente, di 14"73 e 51"63

Boulder: lo spettacolo dell'arrampicata sportiva

Disciplina oilimpica dal 2020, al via la Coppa Italia Bouldering e Speed. A Padova due società per la pratica

All'International Tourisme Borse di Berlino si è parlato di attività in acqua termale

Un’esperienza di benessere e salute unica in Europa grazie al tesoro del Bacino Termale Euganeo

Calcio: Vicenza e Triestina, due nobili provinciali con un passato importante

Domenica 25 febbraio un Vicenza corsaro batte in casa con merito la Triestina nel derby

Assindustria Sport porta “L’atletica a scuola”

Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cariparo e coinvolgerà 15 istituti scolastici e oltre 2 mila studenti. Lezioni in classe, esercitazioni in pista e incontri con i grandi atleti del club gialloblù