Pallavolo Padova: un match memorabile

10 Gennaio 2023 - 13:14
Giuliana Valerio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giuliana Valerio

Quando la palla esce di millimetri, si ferma sul nastro e le schiacciate si infrangono contro un muro invalicabile, l'impressione non può che essere quella dell'ennesima domenica a secco di punti in una Superlega, che sembra sempre più impraticabile... Invece, ecco che la caparbietà di un gruppo largamente rinnovato (rispetto alla precedente stagione) di Pallavolo Padova ritrova compattezza e – per quelle situazioni particolari, che alle volte lo sport sa riservare – una squadra di giocatori inizialmente fallosi e infelici nelle soluzioni dei colpi comincia a colpire due, tre, quattro e innumerevoli altre volte, scavando nei limiti dell'avversario con spietata lucidità e precisione, demolendone la certezza di aver chiuso anzitempo i conti,  dopo essersi aggiudicato i primi due set. Il risultato finale è di 3 a 2, con gli eloquenti parziali di 17-25, 19-25, 25-21, 25-20 e 15-12.

Sotto: Fabio Solibelli, coach del Cisterna 

Pallavolo Padova – Top Volley Cisterna avrebbe meritato una Kioene Arena stracolma di pubblico, come quella vista con Perugia e Civitanova, solo 1.500, infatti, gli spettatori paganti, ma forse più di qualche tifoso ha perso la speranza di vedere la propria squadra scrollarsi di dosso quel fastidiosissimo penultimo posto, che vuol dire retrocessione. Eppure la pallavolo Padova ha dato dimostrazione di carattere e ha fatto vedere ai suoi tifosi che il suo campionato non è ancora chiuso.  

sotto, l'allenatore del Padova Cuttini

Asparuhov (eletto miglior giocatore della gara, nell'intervista sotto), Saitta, Desmet, Takahashi, Petkovic, ma anche un Gardini finora anonimo e poco impiegato, hanno costruito un successo che – forse – potrebbe segnare una svolta nella stagione euganea in un mese di gennaio dove, a parte la trasferta da mission impossible a Perugia domenica 15, la seconda metà del mese propone i confronti diretti con Taranto, sorpassata ora in terzultima piazza ed il fanalino-Siena, già sconfitto alla Kioene Arena.

Padova rivede la luce in un pomeriggio grigio e piovoso: vincere 4 gare su 5 al tie-break significa anche avere una tenuta nervosa di tutto rispetto: e, quando ci sono punti pesantissimi in gioco, la voglia di restare tra i grandi della Superlega diventa una irresistibile “molla” per gettare il cuore - più tutto il resto - ben oltre l'ostacolo...

Gli score dei giocatori

Pallavolo Padova: Desmet 7, Crosato 6, Volpato 3, Takahashi 18, Saitta 2, Petkovic 18, Zenger (L), Asparu-hov 19, Canella, Gardini 2, Guzzo 1, Zoppellari. Non entrati: Lelli (L), Cengia. Coach: Jacopo Cuttini.

Top Volley Cisterna: Sedlacek 11, Zingel 5, Mattei 1, Gutierrez 9, Baranowicz 2, Dirlic 16, Catania (L), Kali-berda 2, Rossi 13, Staforini (L), Bayram 5. Non entrati: Zanni, Martinez. Coach: Fabio Soli.

MVP: Asparuh Asparuhov (Pallavolo Padova)

I dati

Servizio: Padova errori 20, ace 7; Cisterna errori 17, ace 6.

Muro: Padova 11, Cisterna 14.

Ricezione: Padova 49% (19% prf), Cisterna 56% (25% prf).

Attacco: Padova 50%, Cisterna 50%.

Sotto: Fabio Solibelli, coach del Cisterna 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675