Antenore Energia e Guerriero alla ripresa del campionato

07 Gennaio 2023 - 11:27

 

Giovanni Pellecchia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovanni Pellecchia

Antenore Energia Virtus e Guerriero Ubp Petrarca, le due formazioni padovane di serie B, hanno chiuso l'anno solare 2022 alla grande. La Virtus centrando prima e consolidando poi, grazie a sette vittorie consecutive, quel 4° posto che le consentirebbe al termine della stagione l'accesso diretto alla nuova B1, o B d'Eccellenza che dir si voglia, ed anzi persino la possibilità di giocarsi i play off per la promozione in A2. L'Ubp Petrarca, neopromossa, ha agganciato altre due squadre all'8° posto a sua volta sulla scorta delle ultime quattro vittorie consecutive, di cui l'ultima, davvero eclatante, sul campo della capolista Mestre.

Entrambe, tra l'altro, alla ripresa del campionato che vive gli ultimi due turni d'andata dovranno affrontare le altre due squadre ora in vetta alla classifica: i neroverdi di Riccardo De Nicolao già domenica sul campo della “corazzata” Orinuovi; i bianconeri di Fabio Volpato domenica prossima pure in trasferta a San Vendemiano con la Rucker.

Proprio per non lasciare nulla di intentato al raggiungimento del suo obiettivo stagionale, la Virtus si presenta tra l'altro alla ripresa dopo aver operato sul mercato. Per un “under” che ha lasciato ad inizio settimana, il lungo Francesco Ciadini (2.05, 2002) nonostante le sue precedenti esperienze in serie A2 (a Tortona e Ravenna) davvero impalpabile nella prima parte di stagione, se ne registra infatti subito un altro in arrivo. «Virtus Basket Padova – si legge nella nota diramata giovedì - comunica l'inserimento nel roster neroverde di Riccardo Venier, ala grande classe 2003, che ha disputato questo inizio di stagione nelle fila della squadra campana Bava Pozzuoli, nel girone D del campionato di Serie B».

Il nuovo atleta neroverde, un “3-4” di 1.98 cm, che cresciuto nel Don Bosco Trieste (dove ha giocato pure in C Silver) è stato prelevato dalla Pallacanestro Trieste esordendo in A, nella prima parte della stagione a Pozzuoli viaggiava a quasi 5 punti di media nei 15' di impiego confermando la sua “mano educata” e le doti di tiratore dalla lunga (37% da tre punti). Si tratta dunque, a tutti gli effetti, di una “pedina” in più a disposizione di De Nicolao: «E' un ragazzo che abbiamo visto e voluto – rivela il coach -: penso che abbia le caratteristiche giuste per inserirsi all'interno del nostro sistema di gioco; questo ci permetterà di allungare le rotazioni, e dovremo essere bravi a gestire la cosa. E' un ragazzo molto volenteroso ed intelligente, che si è presentato nel migliore dei modi: avrà bisogno di un periodo di integrazione, ma lo vedo già affiatato con la squadra».

«Sono molto felice di essere qui a Padova. Ho scelto la Virtus perchè la ritengo l'ambiente, con il giusto staff e allenatore, per maturare ancora di più imparando dai miei nuovi compagni e dalla loro grande esperienza. Darò il massimo per portare il mio contributo alla squadra, in campo e fuori, per mantenere la posizione raggiunta e raggiungere gli obiettivi prefissati» confida, invece, Riccardo Venier che ha scelto il numero 33.

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675