Attività sportive per dire no alla violenza sulle donne

25 Novembre 2022 - 15:42

 

Michelangelo Cecchetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michelangelo Cecchetto

In campo nel senso vero del termine per educare e condannare la violenza ancor più se perpetrata verso una donna. Psicologica o fisica, morale o materiale. Il No è totale, questione culturale e soprattutto civico impegno di ogni cittadino anche se non direttamente interessato, ma testimone di una violenza di genere. Il Comune di Limena in particolare con gli assessorati a Sport, Pari Opportunità, Cultura e Sociale, ha organizzato una due giorni, sabato 26 e domenica 27 novembre, per sensibilizzare sul tema. In campo contro la violenza sulle donne, il titolo dell’importante evento, il cui ricavato andrà a sostenere la preziosa e quotidiana opera del Centro Veneto Progetti Donna.

Due giorni di divertimento nel segno però della sensibilizzazione di tutti perchè lo stop alla violenza è impegno globale, nel centro sportivo Gaia a Limena.

Il programma

Sabato dalle 16 ecco tornei di calcio, calcio femminile e padel, parkour e ludobus per I più piccini. Ed ancora, particolare corsa di 100 metri con I tacchi. E poi tanta musica, aperitivo e castagnata.

Domenica dalle 10, colazione al centro e poi attività di Yoga, Viet Tai Chi, lezione di scherma, nordic walking e lonewolf softair.

In campo contro la violenza sulle donne è una manifestazione aperta a tutti. Dimostrazione concreta che anche attraverso lo sport si può fare educazione civica e contribuire ad eliminare un’aberrante piaga sociale.

“Un fine settimana che coinvolge tutte le realtà sportive del nostro territorio – evidenzia l’assessore a Pari Opportunità e Sport Eleonora Paccagnella - sotto lo slogan “In campo contro la violenza” per rafforzare il messaggio di sensibilizzazione rispetto al tema della violenza di genere che va combattuta tutti i giorni, a prescindere dal 25 novembre, in ogni nostro gesto quotidiano. Lo sport, in questa battaglia, può supportare e aiutare, ma quello che maggiormente serve è un radicale cambiamento di mentalità per scardinare dalla nostra società una cultura discriminatoria che ancora oggi, in ogni situazione, tenta di colpevolizzare le donne”.  

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

 

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675