Basket: domenica 30 ottobre il derby padovano di serie B

29 Ottobre 2022 - 15:45
Giovanni Pellecchia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovanni Pellecchia

Domenica 30 ottobre il palazzetto di via Rovigo a Rubano (capienza 400 posti circa) ospita il derby di serie B Antenore Energia Virtus-Guerriero Ubp Petrarca. La sfida tra le due storiche società del basket padovano torna nella terza serie nazionale dopo trent'anni. Ma non potrà essere solo una partita di basket... 

La Virtus, fondata nel 1945 e dal 1985 – attraverso una fusione con l'Interspar Sarmeola - rilevata dalla famiglia Bernardi (Gianfranco, a 86 anni, è ancora il presidente; mentre il figlio Nicola direttore generale), è la “veterana” veneta della categoria in cui milita da ormai otto stagioni consecutive. 

L'Ubp è espressione del sodalizio nato nell'estate 2015, tra altre due storiche realtà cittadine quali Pro Pace (del 1952) ed appunto il Petrarca, nata nel 1934 nell'alveo dei Gesuiti dell'Antonianum in Prato della Valle, alla cui tradizione (e “brand”...) la società di Antonio Vendraminelli ha voluto richiamarsi in modo ancora più stretto quest'estate, dopo la promozione in categoria avendo vinto il campionato di serie C Gold. 

Entrambe le società non fanno mistero di voler entrare nella nuova B d'Eccellenza (o B1), che si profilerà proprio al termine di questa stagione: un campionato 42 squadre (rispetto alle attuali 64), dunque ancora più competitivo ed avvincente (con un atleta comunitario per squadra), cui accedono le prime 4 di ogni girone più quelle, tra le classificate dal 5° al 12° posto, che vincono lo “spareggio” secco.

La partenza è stata fin qui un po' sottotono: dopo le prime quattro giornate, hanno due soli punti in classifica.

Per i neroverdi di Riccardo De Nicolao ottenuti sabato scorso espugnando, non senza sofferenze, per 80-78 Monfalcone; per i bianconeri di Fabio Volpato la vittoria della settimana prima nella lunga trasferta a Reggio Calabria: un successo, tra l'altro, ottenuto nel ricordo di Massimo Mazzetto, indimenticato atleta padovano del '65 che aveva militato appunto nel Petrarca e nella Viola, tragicamente scomparso nell'estate 1986 dopo la sua prima stagione in serie A proprio a Reggio Calabria quand'era giunto alle soglie della Nazionale. 

La sfida dei capitani

Il derby di domenica, sfida anche tra i due capitani Federico Schiavon e Matteo Coppo, padovani doc cresciuti nei rispettivi vivai (l'uno all'undicesima stagione consecutiva in maglia Virtus; l'altro unico giocatore dell'Ubp fin dalla fondazione), rappresenta uno “spartiacque” della stagione. Ma consegna, ufficialmente, la supremazia cittadina. Che, di fatto, è quello a cui Virtus ed Ubp Petrarca ambiscono. Non a caso, entrambe hanno fissato le loro presentazioni in luoghi iconici cittadini: la società neroverde, che ha più volte ribadito il suo «voler stare nella città», dopo quella formale sul plateatico del Caffè Pedrocchi con il saluto all'Amministrazione Comunale (quando la squadra si è recata con l'assessore allo sport Diego Bonavina nella Sala della Ragione per le foto di rito); i bianconeri, che hanno scelto la suggestiva location di Prato della Valle per la loro campagna-abbonamenti, nella club house del Petrarca Rugby campione d'Italia in carica alla Guizza. Ma città dalla quale, aspettando il “PalaBasket” ora in costruzione allo Stadio Euganeo e con la Kioene Arena ormai da anni “appaltata” al volley (anche se nel 1980 il Palasport San Lazzaro venne inaugurato da Petrarca-Fiat Torino…), entrambe devono “migrare” per disputare le gare interne: l'una a Rubano; l'altra al PalaBerta di Montegrotto dove il 19 febbraio si disputerà il ritorno. 

304 1200x533foto

Le formazioni in campo

Antenore Virtus: 1 Cecchinato, 4 Bedin, 5 Schiavon (k), 8 Fiore, 10 De Nicolao F., 12 Osellieri, 13 Marangon, 14 Ferrari, 15 Ihedioha, 16 Lusvarghi, 37 Ciadini, 91 Paolin. All. Riccardo De Nicolao. 

Guerriero Ubp Petrarca: 0 Basile, 3 Bolpin, 5 Vinciguerra, 9 Morgillo, 10 Maran, 11 Coppo (k), 12 Stavla, 13 Bombardieri, 14 Pauro, 16 Borsetto, 18 Bianconi, 55 Turel. All. Fabio Volpato. 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675