Mondiali under 20 di atletica leggera, nella squadra azzurra anche Giovanni Lazzaro

31 Luglio 2022 - 09:59

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

E’ pronto a giocarsi tutte le sue carte Giovanni Lazzaro, studente liceale, mezzofondista di Assindustria Sport. Da qualche giorno è a Cali, in Colombia, assieme ai compagni di nazionale, per disputare i Mondiali under 20 di atletica leggera. Una competizione prestigiosa che inizierà domani, lunedì 1° agosto, e si concluderà il 6 agosto.

Il giovane studente, iscritto al Liceo Scientifico e non nuovo alla maglia azzurra, si è guadagnato questa opportunità grazie alla medaglia d’argento conquistata ai Campionati Italiani Juniores di Rieti negli 800 metri, e proprio per il doppio giro di pista è stato convocato dal vice direttore tecnico per l’attività giovanile Antonio Andreozzi.

Il suo debutto è previsto per giovedì 4 agosto alle 10.05 locali (le 19.05 italiane) per le batterie, con l’eventuale semifinale in programma venerdì 5 alle 15.50 (mezzanotte e 50 in Italia) e l’eventuale finale sabato 6 alle 16.16 (l’1.16 da noi). 

«Questo appuntamento è l’obiettivo della stagione. O, meglio, l’obiettivo era ottenere un buon risultato ai campionati Italiani per guadagnarmi la convocazione che sapevo di valere» - ha dichiarato Lazzaro - «Ci arrivo molto motivato, anche se dopo i tricolori di Rieti ho avuto qualche problema fisico che un po’ mi ha rallentato nella preparazione. Ma anche questo fa parte del gioco e non sono preoccupato perché sto recuperando la condizione. Mi presento a Cali con l’idea di fare esperienza, che mi sarà utile per il futuro, cercando di passare il turno. Sarei contento di viaggiare sui ritmi del mio primato personale».

Primato che è di 1’48”11, stabilito l’11 giugno scorso a Conegliano. In questo 2022 oltre all’argento negli 800 di Rieti, Lazzaro ha anche infilato al collo un altro argento nella stessa rassegna con la staffetta 4x400. In inverno ha invece realizzato la miglior prestazione italiana juniores sulla distanza spuria dei 600 metri, correndo in 1’04”88 e migliorando il primato di 1’05”31 che dal 1985 apparteneva a Riccardo Cardone. Nel 2021 Lazzaro aveva invece vinto il titolo italiano allievi, sia indoor che outdoor, partecipando anche agli Europei under 20 di Tallinn.

 

Nella foto (Fidal/Grana) Giovanni Lazzaro ai Tricolori di Rieti 2022

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Donne e sport: il nuovo brand che rivoluziona l’outfit per il tempo libero

Federica Carraro a Miami per far conoscere la sua collezione: “Uno stile fresco, versatile e glamour per un look adatto sia a praticare attività fisica che per una cena o una passeggiata in centro”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675