Martina Favaretto, dall’Antoniana Scherma all’oro agli Europei in Turchia

25 Giugno 2022 - 16:27
Roberto Turetta
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roberto Turetta

C’è un po’ di Antoniana Scherma nell’ultima vittoria agli Europei assoluti della nazionale italiana femminile di fioretto, avvenuta lunedì scorso ad Antalya in Turchia. Perché una delle protagoniste dell’oro nel fioretto, Martina Favaretto, si allena da circa un anno in questa società dell’Alta Padovana.

Classe 2001, residente a Noale (Ve), Martina è stata determinante per i punti maturati, sia in semifinale contro la rappresentativa tedesca (terminata 45 a 20) che in finale contro le francesi (45 a 25 il risultato complessivo). Fino a salire sul podio con le compagne Alice Volpi, Arianna Errigo e Francesca Palumbo.

243 1200x533foto1

Dopo la vittoria nei campionati italiani assoluti, l’oro nel fioretto italiano a squadre: Martina è un orgoglio per l’Antoniana Scherma così come per l’Italia intera. «E’ sempre stata molto promettente - racconta il presidente e fondatore dell’Antoniana Mauro Numa -. Da un triennio fa parte delle Fiamme Oro e negli ultimi mesi ha alternato tanti allenamenti tra loro e noi. Questo l’ha fatta crescere notevolmente, oltre al fatto di aver disputato altre gare di livello». 

«Quando sono a casa mi alleno sempre con l’Antoniana, facciamo belle sedute in cui riesco a mantenermi in forma e li ringrazio tanto per questo» aggiunge a sua volta Favaretto, ora a casa a festeggiare il grande traguardo. Quindi si sofferma sul percorso agonistico dell’ultimo anno: «A metà gennaio sono arrivata terza nella Coppa del Mondo di Poznan in Polonia, poi ho disputato tante gare individuali e a squadre. Nei mesi scorsi ero partita con molte incertezze e timori, ma ho sentito di migliorare man mano. Finché sono arrivati gli Europei, i primi disputati nella categoria Assoluti (cioè adulti ndr): un’emozione grandissima!».

E assicura di avercela messa sempre tutta. «Già negli individuali, venerdì 17 giugno, sentivo di aver fatto progressi, nonostante non sia andata oltre il decimo posto. Ma ero carica, volevo dare il massimo. Finché è arrivata la parte a squadre: con le altre ragazze mi trovavo benissimo, c’era una perfetta intesa e credo di aver dato un importante contributo alla vittoria finale». 

Tra l’altro, ora avrà modo di mettersi alla prova di nuovo, perché dal 15 luglio sono in programma i mondiali a Il Cairo in Egitto.  

243 1200x533px

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675