Campionati italiani promesse, poker d’argenti per Assindustria Sport

20 Giugno 2022 - 07:43

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

 Quattro podi, tre nuovi primati personali e dieci atleti approdati in finale nelle rispettive specialità. E’ il bilancio della squadra di Assindustria Sport al termine dei campionati italiani promesse di atletica leggera che si sono svolti allo stadio Luigi Ridolfi di Firenze l’11 e il 12 giugno. Ad aprire il carnet un bel poker di argenti con Hope Esekheigbe, Margherita Randazzo, Riccardo Martellato, Chiara Meroi.

La cronaca. Hope Esekheigbe scende fino a 11”57 nei 100, davanti alla compagna di maglia Ilenia Carraro, sesta in 11”94, riscontro cronometrico che, a sua volta, costituisce il nuovo primato personale. Hope concede così il bis dopo l’argento conquistato lo scorso febbraio ai Tricolori under 23 indoor. Si migliora anche Margherita Randazzo, seconda nel lancio del giavellotto e in rapidissima ascesa. In Toscana, l’intraprendente atleta di Assindustria Sport aggiunge altri tre metri al suo personal best, portandolo a 55,55 e chiudendo la stagione con un miglioramento di 12 metri. La new entry, a questi livelli, Riccardo Martellato conquista un bel secondo posto nei 5.000 in 14’26”52. La seconda giornata dei Tricolori sorride a Chiara Meroi, ex cestista delle nazionali giovanili, argento negli 800 (2’10”18).

Non salgono sul podio ma conquistano le finali, Tiziano Feletto nell’alto, Luca Marchiori nel martello, Ilenia Carraro nei 200, Rebecca Pavan nell’alto e Anna Bonato nel martello.

Entrano a pieno titolo nel bilancio stagionale anche i Tricolori Master che hanno richiamato a Grosseto circa 1.200 iscritti. Tra loro anche Giuliana Luisetto, impegnata tre volte tra lungo SF60 (quinta con 3.61 metri), disco (quinta con 18.06) e giavellotto. Proprio in quest’ultima specialità dà il suo meglio salendo sul terzo gradino del podio grazie a una spallata da 20.11 metri.

I Ragazzi in pista allo stadio Colbachini, domenica di festa per gli Esordienti  

Grande partecipazione, infine, allo stadio Colbachini per le gare dedicate ai più piccoli. Sabato 11 giugno l’impianto gestito da Assindustria Sport è stato animato dai CdS Ragazzi per le province di Padova e Rovigo. Vittoria meritata per Lorenzo Lissi nei 60hs (8”8). Tommaso Agostinis terzo in 9”5, e ancora Lissi nel lungo (4.92), con Agostinis secondo con 4.71. Il vortex è invece andato a Fabio Minotto Milani (43.27), Fabio Brunetta terzo (40.73). Domenica mattina, poi, spazio ad “Assindustria Olympics”, manifestazione finale interna alla società gialloblu tutta dedicata agli Esordienti.

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Donne e sport: il nuovo brand che rivoluziona l’outfit per il tempo libero

Federica Carraro a Miami per far conoscere la sua collezione: “Uno stile fresco, versatile e glamour per un look adatto sia a praticare attività fisica che per una cena o una passeggiata in centro”

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675