Calcio d’altri tempi, mostra a Cittadella nella chiesa del Torresino

13 Giugno 2022 - 15:43

 

 

Michelangelo Cecchetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michelangelo Cecchetto

E’ un'esposizione per tutti, certo in particolare per gli appassionati di calcio, ma in ogni caso dimostra come la disciplina sportiva più amata nel mondo sia diventata aspetto sociale oltre che storico. Si intitola “Calcio d’altri tempi”, la mostra allestita fino a martedì14 giugno nella chiesa di Santa Maria del Torresino a Cittadella.

E’ curata da Gian Claudio Bruno, che dai primi calci ad un pallone e dagli album delle figurine dei campioni quando era giovanissimo, è passato poi a raccogliere numerosissimi cimeli del calcio italiano e non solo. Nel 1979 è stato eletto primo presidente della Federazione italiana collezionisti materiale calcio.

Nel settembre del 1998 Gianni Agnelli lo chiamò ad esporre, unico collezionista, al Salone del calcio di Torino. La sua opera va oltre la passione perchè permette di conservare la storia della maggior disciplina sportiva mondiale.

Per Gian Claudio Bruno, di Centallo, Cuneo, la mostra è la ventiduesima.

Ci sono Giornali, manifesti, poster, articoli e molto altro, riuniti in tre sezioni: Palloni d'oro dal 1956 al 1985, gli Azzurri da Amsterdam 1928 e Madrid 1982, ed i campioni da Giuseppe Meazza a Diego Armando Maradona.

"Il calciatore dei calciatori per me è Pelè - spiega - mi appassiona la storia del trofeo della Coppa Jules Rimet, assegnata al Brasile, poi trafugata dalla sede e sulla cui reale sorte c'è ancora mistero".

La mostra è ad ingresso gratuito, ed è aperta dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 19,30.

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

<!--

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Donne e sport: il nuovo brand che rivoluziona l’outfit per il tempo libero

Federica Carraro a Miami per far conoscere la sua collezione: “Uno stile fresco, versatile e glamour per un look adatto sia a praticare attività fisica che per una cena o una passeggiata in centro”

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675