Royal Padova Cricket, uno sport che è passione, pazienza… e integrazione

12 Giugno 2022 - 12:25
Roberto Turetta
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roberto Turetta

Dal 2014 esiste una realtà che lavora per diffondere il cricket a Padova e dintorni. Si tratta dell’asd Royal Cricket, che assieme al  Padova Cricket Club rappresenta e permette di praticare questo sport in città.

Il Cricket è uno sport di squadra praticato con mazza, palla e guantone giocato tra due gruppi di undici giocatori ciascuno. La lunghezza delle partite può durare dalle ore a vari giorni. È  nato in Inghilterra, almeno nella sua forma moderna, ed è praticato principalmente nei paesi del Commonwealth: Bangladesh, India, Sri Lanka, Pakistan, Galles, Australia, Nuova Zelanda, Sudafrica, Zimbabwe e nei Caraibi anglofoni (Indie Occidentali Britanniche).

Per questa stagione, che inizia ad aprile e termina a ottobre,il Royal Criket è riuscita a mettere assieme squadre per tutte le categorie dall’under 13 agli adulti, e, per alcune di queste, sia femminili che maschili. Gli atelti si allenano e disputano le gare ufficiali nel prato del Maap, che loro stessi hanno sistemato dopo alcuni anni trascorsi a giocare in Prato della Valle.

«Questo sport è passione e disciplina, come tanti altri –spiega il presidente-allenatore Rodrigo Manoj, nonché ex componente della nazionale italiana-. Ma è anche, e soprattutto, pazienza e precisione».

Questo, per le sue caratteristiche: si gioca con due giocatori di una squadra in battuta e gli undici dell’altra in difesa; alla fine vince chi totalizza più punti colpendo la palla in ricezione o bloccandola se dall’altra parte. Ci sono inoltre diverse tipologie di match, che possono durare fino a cinque giorni. 

Quanto ai tesserati, in Italia provengono quasi tutti dal subcontinente indiano e si tratta di immigrati di prima o seconda generazione. Nel caso del Royal Cricket, in prevalenza dallo Sri Lanka ma non mancano giocatori dal Pakistan e dal Bangladesh. In quei Paesi, ex colonie britanniche, il cricket è sempre stato molto popolare. «Qualche italiano c’è, ma vogliamo far conoscere la nostra bellissima disciplina a più persone possibile -precisa Manoj-. Per questo ci siamo mossi nelle scuole dell’obbligo della zona, attraverso incontri con gli alunni nei quali spieghiamo cos’è il cricket e le regole principali».

Uno sport che appassiona e che risveglia il senso di comunità visto che alle gare assistono intere famiglie e stimola attività di volontariato a vantaggio di tutti, come quelle che hanno portato molte persone a lavorare insieme per adeguare le strutture attorno al Maap.

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Donne e sport: il nuovo brand che rivoluziona l’outfit per il tempo libero

Federica Carraro a Miami per far conoscere la sua collezione: “Uno stile fresco, versatile e glamour per un look adatto sia a praticare attività fisica che per una cena o una passeggiata in centro”

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675