Antoniana Scherma, il 18 dicembre l’open day in sede e l’occasione per un bilancio degli ultimi mesi

14 Dicembre 2021 - 00:00
Roberto Turetta
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Roberto Turetta

Sabato 18 dicembre l’Antoniana Scherma apre le porte della sede di San Giorgio delle Pertiche far promuovere la specialità di fioretto femminile. L’avvicinarsi della data diventa pure un momento per fare un bilancio dell’anno solare prossimo alla conclusione, in cui le note positive non mancano. Questo, nonostante le difficoltà della pandemia.

"Continuiamo ad avere un buon numero d’iscritti, una cinquantina, a cui potrebbero aggiungersene altri –spiega Mauro Numa, più volte oro olimpico nonché fondatore e presidente della stessa società Antoniana - Il che significa poter avviare nuovi corsi nelle prossime settimane, restrizioni per il Covid permettendo. Di spada per tutti, ma anche lezioni per i cosiddetti “Master” (la categoria amatori). Nel frattempo cerchiamo di aumentare le iscrizioni al fioretto femminile, le bambine sono ancora poche rispetto ai maschi".

Non solo, a tutto questo si aggiunge il percorso esaltante di molti/e giovani agonisti e agoniste. «Più di tre quarti del nostro comparto atletico fa agonismo e partecipa a gare importanti. Domenica scorsa 12 dicembre a Erba (Co) Riccardo Musolino ha gareggiato per la spada. Di recente le promesse dell'under 17 sono state impegnate a Cabries in Francia, Carlo Repele e Andrea Zanardo (piazzatosi quinto su 206) per la categoria maschile, Anna Arsiè per quella femminile. Mentre Martina Favaretto si è guadagnata il primo posto a Saint Maur nel fioretto a squadre. Domenica prossima tocca infine a un'altra schermitrice affermata, Eleonora Berno, vincitrice nel 2018 degli Europei Under 17». 

Questi ultimi sono frutti piantati negli anni scorsi che cominciano a maturare. "Dal 2017, quando abbiamo messo le radici al liceo sportivo Newton di Camposampiero, non ci siamo mai fermati. Particolarmente utile è stato trovare una sede specifica in via Del Santo 95 (vicino alle Centurie) a settembre dell’anno scorso, grazie a un genitore che ha messo a disposizione un suo capannone: per mezzo di uno spazio tutto nostro, abbiamo potuto portare avanti i corsi limitando i danni della pandemia. Speriamo adesso di crescere ancora: la scherma resta uno sport ancora troppo poco pubblicizzato, pur essendo da sempre un’eccellenza italiana. A volte viene considerato elitario, ma in realtà è più accessibile come costi di molti altri". 

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

Ran Takahashi, la star social della Kioene Pallavolo Padova

900 mila followers e una giornalista inviata dal Giappone per scrivere su di lui. E Ran continua a crescere sul campo

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

La nuova vita di Serena Banzato, oggi atleta paralimpica

"Dopo la seconda laurea il Cammino di Santiago, il viaggio dei miei sogni. In Galizia un'infezione terribile ed è cambiata la mia vita"

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Zucka, con il nuovo impianto a Carmignano si riaccende la passione per lo skateboard

Una nuova struttura omologata per manifestazioni e gare per l’associazione che dai primi anni ’90 porta i ragazzi sulla tavola

Torna la Summer Run, 13 tappe in provincia di Padova per stare in forma e in compagnia

Corse o camminate collettive serali col 'terzo tempo'. Dal 30 giugno al 29 settembre

Checco Camposampiero Rugby Asd: dai grandi ai piccoli tutti in campo con il cuore in mano

Una grande squadra che sposa sport e valori, unita contro la violenza sulle donne

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675