Pallavolo: Alia Aduna Padova Women riporta la B1 nella città del Santo

13 Ottobre 2021 - 21:08

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

In casa Alia Aduna Padova Women è tutto pronto per l’avvio della nuova stagione agonistica di pallavolo. Una stagione che parte alla grande per la squadra patavina con importanti ritorni tra le atlete e i tecnici e l’inizio di una sfida tutta aperta in serie B1 femminile. La prima partita, contro la veronese Vivigas Arena, già domenica 17 ottobre alle 18 al PalAntenore che ritorna teatro di un prestigioso campionato.

La presentazione della squadra e dello staff tecnico e direttivo si è svolta a Palazzo Moroni. “Devo ringraziare la società – ha dichiarato l’assessore allo sport del comune di Padova Diego Bonavina – Quando mi è stato prospettato il ritorno a Padova della squadra ho aderito con entusiasmo. Padova è una città che ama lo sport. Le porte sono sempre aperte per progetti importanti e la presenza dell’Aduna è motivo di vanto. La B1 giocherà in un impianto padovano storico che mi auguro possa diventare la vostra fortezza”.

0098 1200x533 int 1

Sulla stessa linea anche il presidente della società Franco Frizzarin, patron di questa nuova fase del progetto “Aduna”. “Per noi è un vanto poter rappresentare Padova in un campionato nazionale importante – ha spiegato Frizzarin – Il nostro obiettivo è valorizzare la città con i risultati sportivi. Vogliamo dare lustro al volley femminile cittadino ma non solo. Il nostro progetto si rivolge infatti al mondo femminile a 360 gradi e questo è un punto di partenza”.

Presente alla cerimonia di presentazione della società di pallavolo anche il presidente regionale della Fipav Roberto Maso. “Questa nuova avventura a Padova è un bel passo avanti – ha precisato Maso – In questi due anni difficili le società hanno potuto mostrare la loro intraprendenza che ora spero possano mettere a frutto in una stagione finalmente normale”.

Una stagione che in realtà è già iniziata nei mesi scorsi con un programma di allenamenti intensi in vista del nuovo campionato. “Stiamo aspettando questo momento da otto settimane – ha puntualizzato il coach Lorenzo Amaducci -  Abbiamo lavorato quotidianamente con impegno per arrivare al meglio all’appuntamento. Le ambizioni sono alte e puntiamo a risultati importanti con un gruppo molto giovane. Nel corso della stagione vedremo nel concreto quali saranno i nostri obiettivi”. Una squadra giovane che può rappresentare senz’altro una risorsa. “Non vediamo l’ora di giocare la nostra pallavolo nella nostra nuova casa – ha concluso Sara Colombano, alzatrice e capitano -  Siamo un gruppo giovane: questa può essere una nostra forza”. 

0098 1200x533 int 2

 

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Le più lette

La storia di Daniela Buranello: maratoneta e fondatrice della Onlus 'Il sorriso di Giovanni'

La corsa per affrontare un grave lutto e combattere il dolore, l'impegno concreto a favore dell'Oncoematologia Pediatrica di Padova

Una serata per festeggiare Elena Rossetto, bronzo ai mondiali di pattinaggio corsa

La giovanissima atleta dell’Azzurra Pattinaggio Corsa accolta tra gli applausi generali. “A otto giri dalla fine sono partita in fuga ed è stato allora che ho pensato di potercela fare”

Asd Valsugana Volley: un punto di riferimento a Padova per la pallavolo maschile

La prima squadra in serie B ma la società punta ai valori prima che al risultato. Il presidente Bastianello: “Manteniamo le caratteristiche di associazione”

Tutto il rugby in un tocco, la passione de I Brentaroi

Maschi e femmine in campo, senza le caratteristiche mischie e placcaggi, ma lo spirito resta lo stesso

Sindaco, podista e portiere della Nazionale dei Sindaci d’Italia: i mille volti di Mirko Patron

Come gestire, in una vita sola. attività sportiva, lavoro e l'attività di Amministratore pubblico. Con lo stesso entusiasmo 

Pallavolo: derby tra le big padovane in B1 femminile

Alia Aduna Padova Women ed Eurogroup Alta Fratte in campo domani sera a Santa Giustina in Colle

Apre a Cadoneghe Cóm Tâm, uno spazio di crescita e di equilibrio interiore fisico e mentale

Corsi di Hata Yoga, Meditazione, Biodanza, Ginnastica posturale e funzionale, ma anche consulenze e trattamenti osteopatici e nutrizione nello sport

“Premio alla carriera” per il campione del mondo master di Mountan bike Fabrizio Stefani

Il riconoscimento da parte dei suoi preparatori atletici: “L’impegno e la costanza portano a grandi risultati”

La Kioene Pallavolo Padova accolta dal Sindaco a Palazzo della Ragione

Un abbraccio della città agli atleti in avvio del Campionato di A1. Consegnato un riconoscimento ai vincitori dell’Europeo e dei Mondiali U21

Logo Chesport
Storie di sport da Padova e provincia
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675