Volley femminile: l’AltaFratte pronta alla nuova stagione in B1

09 Settembre 2021 - 16:02

 

Giuliana Valerio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giuliana Valerio

Molti nuovi arrivi tra le atlete e un nuovo allenatore: Inizia con il botto la stagione per l’AltaFratte, la società di pallavolo femminile di Santa Giustina in Colle, che inizierà l’anno sportivo con la prima squadra iscritta campionato nazionale B1.

Una stagione cui guardano con entusiasmo dirigenti e sportivi, che non nascondono l’ambizione di ‘fare meglio’ rispetto all’anno precedente, quando la squadra ha chiuso al quinto posto, appena fuori dai play off. Un anno anomalo, segnato dal Covid, che ha visto le atlete in campo per poco meno di tre mesi, e che si è chiuso anzitempo, ma da cui partire per ricostruire e ricominciare a sognare.

Il punto sugli obiettivi e la presentazione della squadra si è svolto l’8 settembre scorso, in una cena al Bocon Divino di Camposampiero dove si respirava l’emozione di un nuovo e importante inizio. Presenti le ragazze della squadra, il nuovo allenatore Vincenzo Rondinelli, lo staff tecnico (Riccardo Fiscon secondo allenatore, Fabio Sarto, preparatore atletico con esperienza anche con la Pallavolo Padova, e la fisioterapista ed ex giocatrice Elena Fantinato), la dirigenza, gli sponsor e il Sindaco di Santa Giustina in Colle, che, insieme al Consigliere delegato allo sport, ha voluto augurare il bocca al lupo alla ‘sua’ squadra. 

Un felice ritorno in Veneto quello dell’allenatore Rondinelli, tecnico molto esperto, che seguirà anche il settore giovanile per fare crescere anche le atlete più giovani “Lavoriamo per vincere più partite possibili, il mio motto è ‘non si molla mai! – ha detto – E’ una società che ha voglia di crescere, ho trovato un gruppo motivato e accompagnerò queste ragazze nel percorso per diventare una bella squadra. Ho scelto di tornare in Veneto perché ci sono grandi atlete e grandi società, con una concentrazione che non ha eguali in Italia”. Lo dicono i numeri: nel girone nazionale in cui giocherà l’Alta fratte, delle 12 squadre ben nove sono venete. Si mormora che saranno sei di queste a giocarsi il campionato e la promozione, che inizierà il 16 ottobre, tra queste anche la compagine di Santa Giustina in Colle.

0081 1200x533 allenatore

Le ragazze sono già in palestra: due allenamenti al giorno le impegnano nella preparazione precampionato. “Stiamo lavorando sodo perché vogliamo migliorarci rispetto alla scorsa stagione – ha detto la capitana Marta Masiero, schiacciatrice – Siamo molto determinate e con molta voglia di fare. Abbiamo accolto con gioia le nuove ragazze: l’ambiente è positivo e noi anziane ci poniamo sempre come punto di riferimento per le nuove arrivate”.  Chi le ha viste al lavoro con il nuovo allenatore racconta di allenamenti molto tecnici ed entusiasmanti. 

Per quanto riguarda la squadra, nuove del gruppo Giulia Pavel, Alice Gasparini, Elena Zarpellon, Glenda Messaggi, Ilaria Fanelli, Gloria Marinello, Elena Bortolot e Elisabetta Giacomelli. Confermate oltre alla Masiero anche Claudia Destro, Anna Vittoria Giason, Arianna Rizzo, Vanessa Bortoli, Sofia Frison.

“Abbiamo sistemato tutti i tasselli – hanno spiegato i Presidenti Manuele Rizzo e Armando Bazzegato – ma la nostra palla vincente è una società che per le ragazze è come una famiglia. Tutti noi lavoriamo in sintonia, questo è il segreto per ottenere i risultati”.

Un grosso in bocca al lupo anche da Cinzia Businaro, presidente del Comitato Territoriale Fipav Padova. “Siamo orgogliosi di annoverare tra le società una compagine come quella dell’AltaFratte, che da tre stagioni porta a Padova il campionato B1 – ha detto - guardiamo al futuro della pallavolo femminile nella nostra provincia con grande ottimismo”. 

 0081 1200x533 team

La squadra

LIBERI

A presidiare la seconda linea Claudia Destro, classe 2000, e la new entry Giulia Pavei, classe 2002. Claudia è nella società dal 2019, mentre Giulia arriva dal Belluno. C’è un terzo libero che fa parte, in pianta stabile, del gruppo di allenamento ed è un prodotto del settore giovanile, Anna Vittoria Giason.

SCHIACCIATRICI

Confermate dalla scorsa stagione la capitana Marta Masiero e la banda Arianna Rizzo. Dal Belluno arriva Alice Gasparini.

OPPOSTI

La coppia di opposti è nuova. Elena Zarpellon, che si è unita alla squadra già nel corso della scorsa stagione e Glenda Messaggi che l’anno scorso ha militato tra le fila di una formazione di B1 di Catania.

CENTRALI

Accanto a Vanessa Bortoli, veterana del gruppo, e Sofia Frison, tornano all’AltaFratte Ilaria Fanelli, già nel team nella stagione 2019/20, e Gloria Marinello, atleta con un passato trascorso nel settore giovanile che, dopo qualche esperienza, torna a casa. 

PALLEGGI

In cabina di regia ci sono due atlete importanti. Arriva dal Belluno l’esperta palleggiatrice Elena Bortolot, atleta che ha militato per anni in B1 e in serie A2. Elena porterà il suo bagaglio di esperienza da trasmettere a Elisabetta Giacomelli, che viene dal giovanile di Massanzago e da anni collabora nel Volley Thunder, alla sua prima esperienza in un campionato nazionale.

 

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Logo Chesport
Storie di sport nell’Alta Padovana
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675