Sanp: si chiude la prima fase della stagione agonistica assoluta con due titoli regionali

01 Agosto 2021 - 19:14

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

 Intensa e ricca di soddisfazioni la prima parte della stagione agonistica per la categoria Assoluta che si è chiusa con la gara che si è tenuta a Vedelago (TV) lo scorso 17 luglio. Alla competizione, completamente dedicata agli ostacoli, hanno partecipato allievi, junior, promesse e senior. Ben 14 gli atleti Sanp che hanno ottenuto nelle varie gare regionali il minimo per i campionati italiani individuali di categoria, due titoli regionali individuali e vari piazzamenti a podio.

Campionati Regionali Assoluti: titolo a Daniele Roverato e Mattia Ghiraldo

Validi anche per la categoria promesse, si sono svolti il 29 e 30 Maggio a Mestre (VE). Partendo dal rettilineo principale, nei 100 metri Elena Favaro ha sfiorato la finale correndo in 12.73. Al maschile è stato Daniele Roverato a siglare il secondo tempo delle batterie con 11.08.  Sempre nel rettilineo, ma questa volta con gli ostacoli, Alessia Carraro ha fermato il cronometro a 16.33 mentre nella gara maschile Daniele Roverato si è aggiudicato il Titolo Regionale Promesse con 15.43.

Nei 200 uomini si è distinto Davide Scanferla che ha siglato il nuovo Personal Best a 23.28. Nel mezzofondo, buon 800 metri per Anna Zara (2’20.22) e Alessandro Ciocan che ha fermato il cronometro a 2’09.22. Nei 1500 metri Carlotta Nardo e Anna Boldrin hanno corso, rispettivamente, in 5’37.41 e 5’40.40.

Buona anche la prova di Chiara Marcato nei 5000 metri con il tempo di 21’10.78. Alle pedane dei salti strepitosa gara di lungo maschile per Mattia Ghiraldo e Davide Scanferla che si sono migliorati entrambi arrivando rispettivamente a 6.97 e 7.03. Presente anche Massimo Bano atterrato a 6.44. Sempre nel lungo, netto miglioramento anche per Cristina Zanetti che ha registrato un bel 5.30.

Nel salto triplo ha conquistato il Titolo Regionale Promesse Mattia Ghiraldo con la gran misura di 14.42, aiutato da un vento leggermente sopra il limite. Per lui, un bel secondo posto anche nel salto in lungo.

Nel triplo donne buon risultato per Cristina Zanetti che ha chiuso con 10.81. Nel salto in alto uomini Thiam Fallou ha valicato l’asticella a 1.67 mentre, fra le donne, Alessia Carraro ha terminato con 1.50. Nella pedana dell’asta si è migliorato Daniele Scapin che ha superato i 4.65. Buoni salti anche per Daniele Peron e Matteo Borsetto che hanno fissato le misure a 4.85 e 4.05. Nella gara femminile un ottimo 3.10 per Gioia Bano e un promettente 2.50 per Giulia Peron.

Non sono mancate emozioni neanche nelle pedane dei lanci. Nel disco uomini si sono fatti notare Stefano Bano (34.69) e Giuseppe Bacchin (33.60). Al femminile si è confermata a buoni livelli Erika Zuanon con 30.39 seguita da Alessia Boschetto (29.81). Presente nella gara del giavellotto Gianmarco Zin che ha migliorato il proprio personale lanciando a 42.69. Marco Cavinato ha sfiorato lo standard per i Campionati Italiani nella gara del lancio del martello, con la misura di 40.62, mentre al femminile Giulia Settimo ha portato a casa un bel 22.95.

Campionati Italiani Juniores e Promesse: bronzo per Arianna Siviero nei 400 ostacoli. Davide Scanferla emerge nel salto in lungo

Sono andati in scena il 12 e il 13 giugno a Grosseto i Campionati Italiani Juniores e Promesse. Ottimi i risultati dei pochi atleti Sanp presenti. La migliore è stata Arianna Siviero, argento nella scorsa edizione, che ha conquistato la medaglia di bronzo nei 400hs U23 con il tempo di 1’00.13, a pochi decimi dal proprio personale. Un bravissimo Davide Scanferla si è migliorato ancora nel salto in lungo chiudendo all’ottavo posto con la misura di 7.11m. Nella stessa gara, 23ema posizione per Massimo Bano che ha chiuso a 6.21.

Bellissima gara anche per le ragazze della 4×400, Gloria Lisciotto, Arianna Siviero, Arianna Cecchin e Anna Zara, che hanno terminato settime. Decimo posto, invece, per Daniele Roverato nei 110hs U23 che è arrivato a un decimo dalla finale col nuovo Personal Best di 15.04. Mattia Ghiraldo ha chiuso tredicesimo nel salto triplo con 14.48 che gli vale il Personal Best. Sfortunato Daniele Scapin nell’asta che ha fatto segnare 3 X alla misura d’entrata di 4.45.

Campionati Italiani Individuali Assoluti su pista

Nono e decimo posto per i portacolori Sanp alla massima manifestazione individuale italiana che si è svolta nello stadio di Rovereto il 25, 26 e 27 giugno. Una splendida Arianna Siviero è arrivata al personale nei 400 hs con un ottimo 59.74: nona assoluta in classifica generale. Decimo posto per Matteo Borsetto nelle prove multiple grazie ad una prestazione costante ma senza incertezze in tutte e dieci le discipline che compongono il decathlon: 100 m. 11.79 (0.2) – Lungo 6.61 (0.5) – Peso Kg 7.260 10.43 – Alto 1.92 – 400 m. 53.05 – 110 Hs 15.81 (1.6) – Disco Kg 2,000 31.98 – Asta 4.00 – Giavellotto Gr 800 41.23 – 1500 m. 4:57.87. Per un totale di 6.245 punti.

Campionati Italiani Individuali Allievi su pista: Rieti 9,10 e 11 luglio

Alla loro prima esperienza in campo nazionale, Tcha Seffou Kadiratou nel salto in lungo ha terminato la gara con 5.21, mentre Mauro Ruffato nel salto con l’asta si è fermato a 3.75. Nel lancio del disco, Alessia Boschetto ha registrato un bel 31.41.

Campionati di Società fase Regionale su pista

Per quanto riguarda il Campionato di Società nelle varie categorie per l’ammissione alla fase nazionale, la categoria allieve con 9.905 punti si classificano al 12° posto mentre gli allievi con 10.164 punti si attestano al sesto posto. Per la categoria assoluta (J-P-S) maschile con 13.362 punti arriva l’ottavo posto. Le donne, invece, con 13.691 punti ottengono il quinto posto con la miglior prestazione di squadra a livello di punteggio nazionale. In questa categoria gareggia per la Sanp anche la pluricampionessa italiana delle Fiamme Azzurre Chiara Rosa.

© chesport.infoTutti i diritti riservati

Logo Chesport
Storie di sport nell’Alta Padovana
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675