I giovanissimi pugili che vincono e convincono. Le donne protagoniste dei prossimi tornei

23 Aprile 2021 - 12:34

 

Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

Continuano a regalare emozioni i giovanissimi atleti dell’Accademia sportiva New Berica di Domegge di Cadore e dell’affiliata Team Boxe Camposampiero.

A vincere i punti in tre riprese da due minuti l’una i due sedicenni Sara Pincin e Morris Caregnato che hanno gareggiato venerdì 9 aprile a Padova nel corso di una serata di boxe organizzata dalla Boxe Albignasego e Mapuche team.

Entrambi categoria junior, praticanti pugilato da circa tre anni, Sara e Morris hanno dato spettacolo sul ring aggiudicandosi a pieno titolo il match, femminile per Sara e maschile per Morris. Grande soddisfazione per gli allenatori, che hanno accompagnato e seguito nel corso degli incontri i due ragazzi, Nicola Masiero e Roberto Barnabò. “E’ stata una serata emozionante – afferma Masiero – Le vittorie premiano il lavoro degli atleti che si allenano con costanza e determinazione. Come tecnico non posso che essere orgoglioso di loro soprattutto per la grande capacità che hanno dimostrato sul ring sia a livello mentale, con un approccio vincente e convinto, sia a livello fisico con un match tecnicamente ineccepibile”.

A salire tra le corde sabato scorso presso lo Speri Fight Club di Verona anche il ventenne Wilson Allaribe che ha perso ai punti dopo un match tiratissimo, combattuto sul filo del rasoio. Al di là del risultato, che si è deciso solo alla fine dopo un incontro al cardiopalma che ha lasciato tutti con il fiato sospeso, Wilson ha ricevuto i complimenti di tutti i tecnici di gara. “E’ stato un bellissimo match – aggiunge Nicola Masiero – Wilson ha combattuto con onore contro un avversario molto forte con un palmares di sei vittorie. Non si è aggiudicato l’incontro ma ha dato prova, ancora una volta, di avere la stoffa del campione”.

A conferma delle capacità del ventenne, appassionato di boxe da circa quattro anni, la grande vittoria in Toscana in un torneo A.O.B. organizzato dalla Pugilistica Lucchese, che ha chiuso il palmares agonistico, dove Wilson ha primeggiato nella categoria 69 kg, élite seconda serie.

0026 270x270pxb0026 270x270pxa

“Ora ci stiamo preparando per altre manifestazioni che vedranno protagoniste le nostre atlete femminili – conclude Masiero. Sabato prossimo toccherà a Claudia Pattarello combattere in un collegiale femminile che si terrà al Club di pugilato Padova Ring dove sono state convocate, per un allenamento generale, tutte le atlete venete che parteciperanno il 7,8 e 9 maggio al torneo WBL (Women Boxing League) di Pompei. Tre giorni full immersion, con eliminatorie, semifinali e finali, nei quali la diciottenne Claudia Pattarello gareggerà nella categoria 57 kg, élite seconda serie.

A salire sul ring, domenica 25 aprile a Lignano Sabbiadoro, sarà invece la ventitreenne Ester Previato che combatterà nella categoria 54 kg, élite seconda serie. Un match che si preannuncia molto impegnativo. L’atleta, in forza al Team Boxe Camposampiero, nota per la potenza del suo tiro, si confronterà con la bravissima Sara Lombardi, atleta molto forte con all’attivo oltre cinque vittorie consecutive.

Tutti gli incontri e le relative riunioni di tecnici ed atleti si svolgono nel pieno rispetto del rigido protocollo anticovid stabilito dalla Federazione Pugilistica Italiana. 

 

© chesport.info Tutti i diritti riservati

Logo Chesport
Storie di sport nell’Alta Padovana
chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675