Atletica Libertas Sanp: Indoor e Lanci Lunghi, 6 atleti qualificati per le nazionali

17 Marzo 2021 - 11:46
Monia Pasqualetto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monia Pasqualetto

A causa dell’emergenza covid 19, l’attività invernale per l’Atletica Libertas Sanp, così come per molti altri gruppi sportivi, è iniziata in sordina. Molte le regole e i rigidi protocolli da seguire per atleti e tecnici dal momento che l’attività indoor si svolge esclusivamente al chiuso. La rigidità delle normative si riflette anche nelle competizioni, che si tengono in ambienti interni, e che impongono numeri di atleti partecipanti molto limitati per evitare assembramenti.

Anche per le fasi nazionali dei Lanci Lunghi Invernale - categorie assolute, che si svolgono all’aperto, sono state previste regole molto ferree pur nell’assenza di limiti per quanto riguarda il numero degli atleti iscritti. Nonostante le restrizioni ben 15 atleti della Sanp hanno ottenuto il pass per partecipare alle ultime gare indoor nazionali nelle varie categorie. Di questi, sei sono riusciti a conseguire il punteggio minimo per la qualificazione ai campionati italiani individuali di categoria.

“Terminata la fase invernale in forma ridotta dove molti atleti non hanno potuto gareggiare – ha dichiarato il vicepresidente dell’Atletica Libertas Sanp Adriano Saccon - guardiamo alla fase estiva in pista con molta speranza e fiducia nel fatto che tutti i nostri atleti possano misurarsi con i pari età della provincia e della regione”.

Vediamo nel dettaglio i risultati.

Primo Campionato Italiano Individuale per la categoria Junior e Promesse che si è svolto ad Ancona il 6 e 7 febbraio. Settima posizione nel salto triplo per la giovane promessa Mattia Ghiraldo; nono posto per le altre due promesse Daniele Scapin (salto con l’asta) e Arianna Siviero (400metri). Sfortunata la prestazione dell’ostacolista Sofia Faggion che dopo aver sbattuto sul primo ostacolo ha perso il ritmo e la possibilità di entrare in finale nei 60hs per giocarsi una medaglia.

Ottavo posto per Daniele Peron nella finale del salto con l’asta ai Campionati Italiani Individuali per la categoria Assoluta che si sono tenuti ad Ancona il 20 e 21 febbraio. 

Undici atleti della Sanp hanno partecipato alle due fasi in Regione Nazionali di Lanci Lunghi che si sono svolte a Mestre e Conegliano tra gennaio e febbraio. Degna di rilievo la vittoria nella seconda fase di Stefano Bano nella categoria Promesse, specialità lancio del disco e il sesto posto di Erika Zuanon (Promessa) e Alessia Boschetto (Allieva) nel disco. Un bel quarto posto anche per Gianmarco Zin (Junior) nel lancio del giavellotto.

© chesport.info Tutti i diritti riservati

Logo Chesport
Storie di sport dell’Alta Padovana

chesport.info - Storie di sport nell'Alta Padovana | Reg. Trib. Pd N.1580 del 10.10.1997 | Direttore Responsabile: Giuliana Valerio
Proprietario ed Editore: Press sas di Giuliana Valerio & C. via Gramsci, 96 - 35010 Cadoneghe  PD - P.IVA 04003400282

Per la vostra pubblicità sul sito
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
335 8140675